Le varie certificazioni ottenute negli anni, l’ultima delle quali ISO 9001:2015, dimostrano la qualità dei nostri motori e la conformità dei nostri processi produttivi ai più alti standard del settore. Questi riconoscimenti sono per noi non solo fonte di orgoglio, ma anche un requisito fondamentale per sentirci competitivi ed assicurare sempre maggiore affidabilità e soddisfazione ai nostri clienti.

ISO. 9001:2015

ISO. 14001:2015

GRADO DI PROTEZIONE » IP55 | IP56 | IP67 | IP69K

ATEX » Conformità » 3D | 3G | 3GD | GDT4

C.S.A. » Certificazione | Conformità

C.E.I » Certificazione | Conformità

UR » Certificazione | Conformità

IE2 » Conformità

IE3 » Conformità

MC 2014-30-UE/ LV 2014-35-UE

POLITICA AZIENDALE

“Linee Guida Federazione ANIE al campo di applicazione della Direttiva 2012/19/UE RAEE II e al recepimento italiano D.lgs 49/2014″

SMALTIMENTO E RICICLAGGIO A FINE VITA DEI MOTORI

Da sempre la Bronzoni Motori Elettrici è impegnata nella salvaguardia dell’ambiente e si impegna a rendere i propri prodotti più sicuri dal punto di vista ambientale.

Le istruzioni che trovate nel link a fianco sono semplici raccomandazioni per uno smaltimento delle macchine rispettoso dell’ambiente.

Il Cliente resta obbligato a verificare che la legislazione locale venga osservata.

MESSA IN SICUREZZA ( esempio)

Il motore deve essere assolutamente smontato seguendo le nostre indicazioni.

Gli imballi possono essere riciclati; oli, grassi, detergenti, solventi e residui di vernice devono essere smaltiti in accordo alle leggi e ai regolamenti vigenti.

I materiali derivanti dallo smontaggio del motore (statore avvolto: rame, acciaio, alluminio; indotto: acciaio e alluminio, flange, scudi, piedi e coprimorsettiera: alluminio o ghisa, cuscinetti e pignoni: acciaio; anelli di tenuta e scarti elettronici: rifiuti pericolosi) devono essere separati

e smaltiti in accordo alle leggi e ai regolamenti vigenti.

Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull’apparecchiatura o sull’imballo, indica che il prodotto alla fine della propria vita utile deve essere smaltino separatamente e non assieme agli altri rifiuti urbani misti.