Trifase per ambienti caldi (fino a 140 °C)

Questo tipo di motori in classe H è costruito con materiali idonei per sopportare alte temperature, fino a 140°C. La carcassa è in ghisa o in alluminio, ma data la maggior dilatazione di quest ultimo, l’avvolgimento interno viene bloccato supplementarmente al corpo motore. In fase di sviluppo è possibile progettare motori per ambienti con temperatura ambiente superiore a 200°C. I materiali di costruzione degli avvolgimenti sono anch’essi in classe H, così come le resine utilizzate, la servoventola ed i cavi omologati. I cuscinetti impiegati sono della serie 2RSC3, con tolleranze meccaniche interne e giochi maggiorati. Il precarico interno viene studiato insieme ai clienti e realizzato tramite anelli LMKAS. I pressacavi ed i connettori sono in ottone-viton. La capacità dell’ufficio tecnico di configurare il motore per i differenti ambienti garantisce qualità e lunga durata di questo tipo di motori.

Vi è la possibilità di trattamento antimuffa sui motori.